lunedì 5 settembre 2011

Me, myself & ebook: Alice Carodiario

Dopo la pausa estiva torna Me, myself & ebook: il guest post di oggi è di Alice, blogger di Carodiario.

Lo ammetto, quando Marta mi ha chiesto di partecipare a questo guest post, un sorrisetto è spuntato sul mio viso, perchè esattamente due mesi fa ho dovuto fare un breve saggio scientifico per l'esame del laboratorio di scrittura che riguardava proprio gli e-book. Lì mi sono battuta con tutta me stessa cercando di dare un'impronta personalissima all'intero saggio, nonostante non potessi esprimere apertamente la mia opinione: mi sono battuta a favore dei libri... cartacei.



Io amo la tecnologia, ma fino a un certo punto. Certo, se non ci fosse stato il web, non avrei potuto aprire un blog e non avrei potuto leggerne altri.


Però resto dell'idea che un libro, rigorosamente di carta spessa e copertina rigida, sia una delle cose più belle che ci portiamo dietro fin dall'antichità e credo che non debba essere sostituito.


Non ho mai posseduto/comprato/letto un e-book, ma sul mio pc sono presenti diversi numeri di riviste on-line e recentemente ho anche letto qualche fan fiction, ma non mi entusiasmano come le versioni stampate. Probabilmente avessi il lettore giusto, i miei occhi non diventerebbero rossi e la mia vista ne guadagnerebbe, ma non voglio prendermi la briga di acquistarne uno. Proprio ieri mi sono ritrovata al fresco, sul balcone della mia camera con un caffè e la mia rivista preferita, che adoro sfogliare per sentirne il profumo, profumo di carta stampata, un aroma inconfondibile, inimitabile e insostiuibile, è stato un momento di puro relax e appagamento.


Senza contare quanto io adori entrare in una libreria! E' come se Natale fosse arrivato in anticipo. Passerei ore intere a girare fra gli scaffali facendomi attirare dai titoli, dalle copertine o semplicemente dalla trama dei libri.


Posso quindi sostenere pienamente la mia avversione per gli e-book.


Magari col tempo cambierò idea, ma per ora la mia opinione è questa.

1 commento:

Alice ha detto...

Grazie ancora per avermi permesso di partecipare a questa bellissima iniziativa!