venerdì 17 maggio 2013

Giornata mondiale contro l'omofobia e la transfobia

L'acronimo è IDAHO. Sì, come uno dei cinquanta stati uniti d'America. Il significato, in questo caso, è però International Day Against Homophobia and Transphobia. Una giornata per ricordare - traduco dal sito - che in circa 80 Paesi del mondo amare una persona dello stesso sesso è considerato illegale.

La prima Giornata ha avuto luogo nel 2005 e il giorno 17 maggio è stato scelto perché, proprio in quella data, nel 1990 l'OMS ha depennato l'omosessualità dall'elenco delle malattie mentali.

Chi vive a Genova e vuole metterci la faccia per dire no a ogni forma di discriminazione (nel caso odierno, verso omosessuali e transgender, ma per esteso a ogni altra forma di razzismo) può fare un salto a Palazzo Ducale e la sera alla veglia di preghiera nella Chiesa di San Benedetto al Porto.

Questo un video realizzato dagli attori di Musicalmente, compagnia teatrale genovese, per conto della sede locale di Arcigay. Comunque la pensiate, è una carrellata molto interessante di alcune bellissime opere letterarie.

Buona visione ;)

venerdì 10 maggio 2013

Una bookblogger ai Digital Food Days


Iscrizioni aperte per la tappa genovese dei Digital Food Days, aperitivi km zero che si uniscono a discussioni sul "Digitale e... qualcosa" a cura dello staff di Gnammo. Nel caso, genovese, digitale e moda.

L'evento è possibile grazie alla bravissima Sara Antonietti, che ha organizzato l'evento e lo ospiterà nel coworking Civico31, suo luogo di lavoro. Insieme a lei sarà ospite la blogger Irene De Giorgio.

Io sarò presente in veste di pubblico twittante e spero tanto che fra i genovesi ci sia ampia partecipazione!

Pertanto, iscrivetevi numerosi cliccando a questo link e - se volete saperne di più sull'evento - leggete la mail-chiacchierata che ho fatto con Sara, Irene e lo staff di Gnammo e che ho pubblicato su Era Superba.

A martedì :)