lunedì 28 marzo 2011

Trovare lavoro con i social network: Facebook

Trovare lavoro con Facebook? E' possibile, o almeno esistono applicazioni create appositamente per il social network made in Zuckerberg & Saverin che permettono di stringere contatti professionali a la LinkedIn e di visualizzare annunci di lavoro.

Vediamone alcuni.

Branch out permette di stringere contatti con potenziali partner professionali e datori di lavoro, attraverso i profili Facebook. Un'applicazione analoga a LinkedIn, che permette di creare il proprio profilo, vedere che lavoro fanno e/o hanno fatto i propri contatti, visualizzare annunci legati alle proprie parole chiave.

Jobslot è una via di mezzo tra la ricerca di lavoro e una banca del tempo. E' possibile offrire i propri piccoli servizi, dalle ripetizioni alle traduzioni, da lavori domestici all'assistenza a bambini, anziani o animali. Certo, lì non troverete contratti a tempo indeterminato che piovono come funghi, ma è sempre una buona strada per quelli che dalle mie parti si chiamano i tappulli.

Jobnaut e JobFluid sono due facce della stessa medaglia: il primo link è dedicato a chi cerca lavoro, mentre il secondo è riservato alle aziende. Registrarsi ai due siti implica entrare in un meccanismo di job matching tutto tramite Facebook.

Infine anche il noto sito di job recruiting Monster.it ha una propria area su Facebook: nel menu a sinistra della pagina fan è presente l'area Lavora, che presenta gli annunci suddivisi per regione.

Se conoscete altre applicazioni per Facebook legate al tema del lavoro, fatemi un fischio.

1 commento:

Carolina ha detto...

Utilizzo Linkedin ma, al momento, non sono mai stata contattata per tutte le candidature che ho inviato.