martedì 8 marzo 2011

Intervista al blogger: Discorrere

A inaugurare il nuovissimo progetto di interviste ai blogger è Joy, autrice del divertente Discorrere.com.

1- Quando e perché hai scelto di aprire il tuo blog?
Il blog è aperto da tanto ma è operativo solo da ottobre scorso. Avevo tanto da scrivere, da dire, da prendere in giro per sdrammatizzare le situazioni della vita quotidiana, ma soprattutto c’era il desiderio di ridere di me, delle donne e dei rapporti sentimentali.

2- Come mai hai scelto questo titolo?
Correre e discorrere. Correre nella vita, tra le mille occasioni e gli innumerevoli
ostacoli e parlarne, sempre in chiave ironica.

3- In due parole, di cosa parla il blog?
Il blog parla di donne e uomini, dei rapporti di coppia e di tutte quelle cose paradossali che capitano ad ognuno di noi. E’ un modo per prendersi in giro.

4- C'è un post che ritieni particolarmente rappresentativo e vorresti condividere con
noi?
http://www.discorrere.com/2010/10/classificazione-schizofrenica-dei.html Questo è uno dei più letti, una breve classificazione dei generi femminili in cui potersi riconoscere.

5- Qual è la più grande soddisfazione che hai ottenuto da quando hai aperto il blog?
La soddisfazione più grande è stata l’aumento di visite che ho avuto col tempo. E i commenti, sapere che riesci a trasmettere un po’ di buon umore non è poco.

6- Quali sono i 5 blog che non possono mancare nel tuo blogroll?
E tanti altri…

7- Social network: a quali sei iscritto? Li vivi come una proiezione della tua identità di blogger o come qualcosa di distinto?
Solo Facebook e Twitter e sono strettamente collegati al blog.

8- Sogni di trasformare la tua passione in un lavoro? In caso affermativo, secondo te è realmente possibile oggi vivere di scrittura?
Se un sogno del genere si avverasse sarebbe grandioso ma credo che capiti a pochi. Vivere di scrittura forse ancora si può, è necessario però un carattere poliedrico e versatile.

9- Hai spiegato all'inizio perché hai iniziato. Ora ti chiedo: perché stai continuando?
Continuo perché c’è tanto da raccontare e condividere, tante risate ancora inespresse o pensieri su cui soffermarsi. Non è un blog serio, si capisce da subito. Il suo unico scopo è quello di rubare un sorriso.

10- In definitiva, cosa significa per te essere blogger?
Blogger significa condivisione, espressione, ascolto e osservazione. Far parte di una rete invisibile ma solida in cui crescono e si sviluppano rapporti altri, diversi e nuovi.

5 commenti:

Discorrendo ha detto...

UAU! Devo dire che fa un po' impressione...ma grazie! :-)

Marta Traverso ha detto...

Grazie a te, di cuore!

Eva Q ha detto...

@Discorrendo:grazie per la menzione...io ti seguo con altrettanto entusiasmo e ti trovo super simpatica ;D
@Marta:grazie per la bella idea che hai avuto ;D

Marta Traverso ha detto...

@Eva: tu sei la prossima ;)

CosmoGirl ha detto...

Wow, sono stata nominata! Grazieeeee! Adoro questa blogger! :)