martedì 26 aprile 2011

Intervista al blogger: Sara Daniele (Emotionally)

Proseguono le  interviste ai blogger: l'ospite di questa settimana è Sara Daniele, autrice di Emotionally.



1- Quando e perché hai scelto di aprire il tuo blog?
Aprii il mio primo blog nel 2006 su Windows Live Spaces e lo feci per la necessità di comunicare 

con amici e parenti in modo più istantaneo e meno costoso, perché mi trovavo a Londra per un 
corso di studio. Lì potevo raccontare ciò che facevo, come vivevo e caricare le foto. Quando ritornai 
in Italia, quello restò un po’ una sorta di mio diario personale per comunicare con gli amici.

Poi a maggio del 2010, dopo essermi laureata ed aver iniziato una nuova vita in una città che non 
è la mia, ho sentito il bisogno di crearmi un nuovo spazio, scegliendo Blogspot, in cui parlare non 
solo di me, ma anche della mia passione, lo scrivere e il fare interviste.

2- Come mai hai scelto questo titolo?
Emotionally è il titolo di una canzone di Marcello Coleman, oggi cantante degli Almamegretta, che 
io amo e come termine, che in italiano è “emozionalmente”, credo mi rappresenti molto, perché 
vivo e baso la mia vita molto sulle emozioni. Tutto ciò che emoziona vale la pena che venga 
vissuto.

3- In due parole, di cosa parla il blog?
Il mio blog parla di me, ma lo uso soprattutto per far conoscere le mie passioni, che spero un giorno
diventino un lavoro: scrivere, leggere e comunicare con le persone. Scrivo per il giornale online 
Donna Fashion News e mi diverto ad intervistare giovani emergenti in ogni campo, per dar voce ai 
loro sogni e ai loro progetti: scrittori, musicisti, bloggers, designers e chiunque abbia qualcosa di 
interessante da condividere.

4- C'è un post che ritieni particolarmente rappresentativo e vorresti condividere con noi?
Ce ne sono molti che mi rappresentano, in ognuno ci ritrovi un po’ di me, ma forse quello al quale
sono legata di più è questo,
perchè scritto di getto in un momento di sfogo e riflessione.

5- Qual è la più grande soddisfazione che hai ottenuto da quando hai aperto il blog?
Io mi sento molto soddisfatta quando vedo che qualcuno dei ragazzi che ho intervistato riesce piano
piano a raggiungere traguardi sempre più alti, perché vuol dire che non mi sono sbagliata nella
selezione delle interviste. Cerco sempre di scrivere di chi mi comunica qualcosa di interessante. La
soddisfazione più grande finora è stata vedere la musicista Evy Arnesano, che avevo intervistato,
ospite alla trasmissione di Rai 3 “Parla con Me” con Serena Dandini. Credo molto in lei, come in
tutti gli altri.

6- Quali sono i 5 blog che non possono mancare nel tuo blogroll?
Diciamo che seguo tanti blog interessanti, ma quelli che leggo quotidianamente sono:
A Casa di Simo perché mi da modo di rilassarmi e divertirmi.
Biancheggiando dove trovo sempre articoli interessanti e curiosità
Apple Pie, love for details per consigli di arredamento e ricette
Sotto i fiori di Lillà per i posts davvero costruttivi E naturalmente il tuo…

7- Social network: a quali sei iscritto? Li vivi come una proiezione della tua identità di blogger o
come qualcosa di distinto?
Praticamente mi trovi un po’ ovunque, sono in: Facebook, MySpace, Twitter e LinkedIn. Li vivo
tutti come una proiezione della mia identità reale e di blogger.

8- Sogni di trasformare la tua passione in un lavoro? In caso affermativo, secondo te è realmente
possibile oggi vivere di scrittura?
Spero che la mia passione diventi un lavoro, ma credo che oggi sia davvero difficile vivere di
scrittura. Ho lavorato per un periodo come collaboratrice occasionale per un giornale online e gli
articoli venivano pagati davvero poco.

9- Hai spiegato all'inizio perché hai iniziato. Ora ti chiedo: perché stai continuando?
Sto continuando perché per me scrivere e comunicare è davvero importante, mi diverte, mi rilassa,
riesco a conoscere tante persone nuove ed ho tanti spunti di riflessione, confronto e crescita.

10- In definitiva, cosa significa per te essere blogger?
Essere blogger, per me, significa avere la possibilità di poter conoscere tante persone e poter farmi
conoscere. Scrivere liberamente ciò che sento e di ciò che mi piace. Arrivare a cogliere l’interesse
dei lettori e dare input per discussioni e confronti.

6 commenti:

chiara ha detto...

Il blog di Sara è davvero carino ed interessante e poi lei ha sempre tante idee per la testa che è un piacere seguirla!!!

Marta Traverso ha detto...

Concordo al 100% con te Chiara! :-)

Redazione ha detto...

Carinissimo Emotionally e Sara è veramente una bella persona. Una lettrice affezionata e critica, una commentatrice insostituibile per il mio blog.
Grazie, Marta, per averla intervistata! Ora so che abbiamo molto in comune.
A presto

Emotionally ha detto...

Grazie Marta per questa bellissima intervista e grazie a tutte per i bei commenti...
Ho iniziato una nuova avventura: l'organizzazione eventi...di cui vi parlerò presto ^^

Marta Traverso ha detto...

Bellissima avventura! Non vedo l'ora di saperne di più! ^^

Diana (Apple pie, love for details) ha detto...

Sara è una forza della natura!
Grazie per la citazione, è un onore per me!

^_^ Diana